Ladri svaligiano lo spogliatoio: partita sospesa nell’intervallo

Ladri svaligiano lo spogliatoio: partita sospesa nell’intervallo

E’ successo a Perugia durante la gara San Sisto-Pontevechhio

di Redazione ITASportPress

Nel calcio lo spogliatoio è un luogo sacro. Non deve entrare a volte neppure il presidente del club prima della partita ma quando invece fanno irruzione i ladri ecco che la cosa diventa sconcertante. Scioccante episodio avvenuto ieri a Perugia, con una gara del campionato di Eccellenza che e’ stata sospesa per furto. Si tratta della gara San Sisto-Pontevecchio, durante la quale al rientro nell’intervallo, sul risultato di 0-0, i giocatori della Pontevecchio hanno trovato lo spogliatoio completamente svaligiato. Cellulari, chiavi, soldi: tutto rubato. Immediata la chiamata ai Carabinieri che sono giunti nel quartire perugino di San Sisto per le denunce. I giocatori della squadra ospite, scossi per quanto accaduto, si sono rifiutati di scendere in campo nella ripresa, con l’arbitro Alessio Amadei che non ha potuto far altro che prendere atto di quanto accaduto e sospendere la gara trascorso il tempo massimo di attesa. Sara’ il Giudice sportivo, preso atto dei rilievi delle forze dell’ordine e del referto del direttore di gara, a decidere l’esito della gara. Il bottino del furto non é stato ancora quantificato, ma si presume che sia ingente. Indagini sono state avviate dalla Polizia di Stato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy