L’Argentina vince, ma… si dimentica Gimenez

L’Argentina vince, ma… si dimentica Gimenez

Curiosa disavventura per il centrocampista del Velez, che si è attardato troppo in bagno prima della partita contro il Messico

di Redazione ITASportPress

Da una parte c’è l’Argentina delle stelle, anzi delle nuove stelle, Mauro Icardi e Paulo Dybala, che hanno segnato per la prima volta con la maglia della Nazionale nell’amichevole contro il Messico. Dall’altra, quella dei “dimenticati”.

Non è stata una notte facile infatti quella vissuta da Gaston Gimenez, non proprio la prima stella del gruppo di Scaloni.

Come riporta Olé, il centrocampista classe ’91 del Velez Sarsfield è stato infatti “dimenticato” in albergo al momento del trasferimento della squadra allo stadio ‘Malvinas Argentinas’ di Mendoza.

Motivo? Quando tutti erano già pronti sul pullman, il ragazzo si è attardato troppo in bagno. Può capitare, anzi sarà sicuramente già capitato nella storia del calcio. Meno comune, e sicuramente più umiliante per il ragazzo, è il fatto che… nessuno si sia accordo della sua assenza durante il viaggio in pullman.

Solo una volta arrivati alla destinazione è stata fatta… la conta. Inevitabile imbarazzo, ma mentre la squadra si è preparata per scendere in campo alcuni dirigenti della Federcalcio sono tornati di gran fretta in albergo per prelevare il ragazzo. Missione compiuta e Gimenez ha potuto gustarsi la partita. Ovviamente, dalla panchina per tutti i novanta minuti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy