Liverpool, Klopp: “Nessuno avrebbe potuto fare meglio di me in due anni”

Liverpool, Klopp: “Nessuno avrebbe potuto fare meglio di me in due anni”

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp ha parlato dei suoi due anni a Liverpool in vista del grande match di domani contro il Manchester United

Commenta per primo!

C’è grande attesa per il match di domani tra Liverpool e Manchester United, che promette come al solito un grande spettacolo ricco di emozioni e qualità. Le due squadre sono da anni protagoniste di scontri diretti importanti, che hanno sempre entusiasmato i tifosi inglesi. L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp intanto si è dimostrato abbastanza sereno in vista del match, parlando dell’attuale momento della squadra: “Nessuno avrebbe potuto fare meglio di me. Non credo di essere perfetto, ma è difficile trovare opzioni migliori. E’ un ottimo lavoro, un lavoro difficile, si , ma un momento meraviglioso e mi sono divertito ogni secondo”.

Successivamente il tecnico ha parlato dei suoi due anni sulla panchina del Liverpool, ribadendo di avere semplicemente la testa agli obiettivi da raggiungere: “Non sono troppo felice, non è stata una grande festa perché non apri una bottiglia per festeggiare, anzi c’è molto lavoro da fare”. Un Liverpool che ha perso un po’ di margine dalle prime posizioni e che proverà a risalire a partire dalla partita di domani, che nel caso in cui dovesse portare ad una vittoria, potrebbe essere importante dal punto di vista psicologico e motivazionale per la squadra di Klopp.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy