Manchester City, Guardiola si nasconde: “Champions? La favorita è chi ha Messi…”

Manchester City, Guardiola si nasconde: “Champions? La favorita è chi ha Messi…”

Il Manchester City non conosce ostacoli in Premier, ma il tecnico catalano frena sull’obiettivo più importante

Commenta per primo!

Il campionato più bello del mondo sembra già finito. La diciottesima vittoria consecutiva in Premier del Manchester City, passato di misura sul campo del Newcastle, ha fatto crescere a 18 punti il margine di vantaggio della squadra di Guardiola sullo United, bloccato nel Boxing Day dal Burnley.

Il terzo titolo nazionale negli ultimi sette anni sembra in cassaforte, ma le attenzioni di tifosi e società si spostano fatalmente sull’obiettivo Champions League.

Lo stesso arrivo di Pep Guardiola all’Etihad è stato finalizzato a quest’obiettivo, eppure, a due mesi dal morbido ottavo di finale contro il Basilea, il tecnico catalano ha provato a spegnere i riflettori sulla propria squadra, caricando invece di aspettative una rivale illustre…: “Dove gioca Messi? I favoriti sono loro…”, riporta il Mirror.

Queste le ermetiche parole di Guardiola, ancora calcisticamente innamorato della Pulce, cui proprio il tecnico catalano cambiò ruolo impostandolo da falso centravanti durante gli anni gloriosi di Barcellona, dove Guardiola ha saputo vincere tre edizioni della Liga e due Champions in quattro anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy