Manchester United, Solskjaer ai suoi: “Per vincere non bisogna essere migliori amici”

Manchester United, Solskjaer ai suoi: “Per vincere non bisogna essere migliori amici”

Il tecnico dei Red Devils ha svelato la formula per acquisire la giusta mentalità

di Redazione ITASportPress

L’arrivo in panchina di Ole Gunnar Solskjaer ha rivitalizzato il Manchester United, in grado di conquistare cinque vittorie in altrettante gare con il tecnico norvegese. La squadra spenta e fragile vista a lungo con José Mourinho ha lasciato spazio a una formazione affamata di vittorie, che pratica un calcio spumeggiante in cui ogni singolo elemento sembra trovarsi a proprio completo agio. Ma l’ex attaccante non sembra volersi accontentare e da Dubai, dove i Red Devils stanno trascorrendo qualche giorno al caldo in attesa della delicata gara con il Tottenham in programma domenica 13 gennaio, ha mandato un messaggio ai suoi giocatori: bisogna arrabbiarsi l’uno con l’altro prima delle partite. Solo così si può conquistare una mentalità vincente.

Bando quindi ai rapporti troppo “amichevoli”: la giusta dose di rabbia, per Solskjaer, rappresenta la chiave per il successo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy