Maradona: “Messi? Basta idolatrarlo: va in bagno venti volte prima di una partita…”

Maradona: “Messi? Basta idolatrarlo: va in bagno venti volte prima di una partita…”

Il ‘Pibe de Oro’ scuote il fuoriclasse di Rosario: “Non bisogna mettergli pressione”

di Redazione ITASportPress

L’Argentina è stata una delle delusioni del Mondiale 2018. Eliminata agli ottavi dalla Francia poi campione, la Nazionale allenata in Russia da Jorge Sampaoli aveva rischiato di uscire già nella fase a gironi. Lionel Messi ha deluso al pari degli altri campioni della rosa dei convocati, al punto che durante le settimane in cui si è svolta la rassegna iridata si è parlato quasi più degli “show” in tribuna di Diego Armando Maradona in versione tifoso che delle imprese sportive della squadra.

L’ex ‘Pibe de Oro’ non si è poi risparmiato punzecchiate a giocatori e all’ex ct nel corso dei mesi successivi e neppure lo stesso Messi è riuscito ad evitare gli strali della leggenda di Lanus.

Intervenuto alla trasmissione “L’ultima parola” sulla catena Fox, Maradona ha stroncato le presunte doti di leader della ‘Pulce’: “Per me è difficile parlarne, ma è inutile ritenere leader un uomo che va 20 volte in bagno prima prima di una partita. Messi è Messi quando gioca nel Barcellona, ma è uno normale quando gioca con l’Argentina. Dobbiamo smettere tutti di idolatrarlo”.

Maradona, che è attualmente il tecnico dei Dorados de Sinaola, nella Serie B messicana, ha ammesso di essere tentato dalla possibilità di dirigere la Nazionale Tricolor, per poi arrivare a promettere di non convocare Messi qualora fosse richiamato alla guida della Seleccion: “Se dovessi essere di nuovo allenatore in Argentina non chiamerei Messi, anche se mai dire mai. Dobbiamo togliergli pressione e ritrovare il leader che vogliamo che Messi sia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy