Milan, è SOS: in arrivo multa dall’UEFA, Fininvest in soccorso?

Milan, è SOS: in arrivo multa dall’UEFA, Fininvest in soccorso?

La sanzione dell’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo spinge i rossoneri a chiedere aiuto alla holding di Berlusconi

di Redazione ITASportPress

Prima la gara del Meazza contro la Fiorentina, l’ultima della stagione, per capire se sarà Europa League dai preliminari o direttamente dalla fase a gironi e poi l’attesa per il verdetto dell’UEFA sul Fair Play Finanziario. In casa Milan c’è tanta carne al fuoco.

MULTA – Dopo il rifiuto del voluntary agreement, da Nyon daranno risposta a Fassone, amministratore delegato dei rossoneri, alla richiesta di settlement agreement e comunicherà l’entità delle sanzioni. La multa potrebbe aggirarsi sui 15-20 milioni di euro e avere un’applicazione uguale a quella avvenuta per Inter e Roma: un terzo da pagare subito, il resto sospeso con la ‘condizionale’, ossia da versare solo qualora non venissero rispettati gli accordi.

SOS – Così, il club di via Aldo Rossi pensa ad una soluzione che sa di ritorno al passato. Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il presidente Li sta valutando la possibilità di bussare alla porta dei precedenti proprietari, Fininvest, per chiedere di condividere la sanzione e avere una parte della somma. La risposta da parte della holding fondata da Berlusconi, ex numero uno del Diavolo, potrebbe essere negativa poiché la nuova proprietà ha preso il pacchetto completo, ovvero oneri e onori.

Milan, l’allenamento di Donnarumma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy