Milan, intrecci di mercato (e non solo…) con il Sassuolo

Milan, intrecci di mercato (e non solo…) con il Sassuolo

Locatelli a un passo dal trasferimento ai neroverdi, da dove un dirigente può traslocare a Milano…

di Redazione ITASportPress

Il Milan ha svoltato. La settimana che si concluderà con il responso del Tas di Losanna avverso all’esclusione dalla prossima Europa League vede infatti prendere forma l’assetto societario del club rossonero dopo l’uscita di scena della proprietà cinese, sostituita dal Fondo Elliott guidato da Paul Singer. Se infatti il primo cda della nuova era vedrà la sostituzione di quattro membri cinesi con altrettanti rappresentanti americani, parallelamente si lavora sul mercato.

Per consegnare nuovi giocatori a Gattuso non ci si baserà solo sul primo aumento di capitale deciso dal Fondo, pronto a stanziare una cinquantina di milioni per la campagna acquisti, ma anche sul ricavato di qualche cessione. Il primo a partire potrebbe essere Manuel Locatelli, per il quale è vicino l’accordo con il Sassuolo: affare da 12 milioni, ma il Milan vorrebbe mantenere il diritto di riacquisto sul centrocampista, ipotesi poco gradita dagli emiliani. Sassuolo da dove potrebbe arrivare nelle prossime settimane Giovanni Carnevali, ora dg neroverde, ma in predicato di sostituire al Milan l’attuale direttore sportivo Massimiliano Mirabelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy