Milan, l’ex Crespo: “Il momento negativo non mi sorprende”

Milan, l’ex Crespo: “Il momento negativo non mi sorprende”

L’argentino, in rossonero nel 2004-2005, stronca la società: “Manca chiarezza”

Commenta per primo!

Lui la maglia del Milan l’ha indossata per una sola stagione, nel 2004-2005 in prestito dal Chelsea, andando però a un passo da uno storico doblete scudetto-Champions: alla fine tra le mani l’Hernan Crespo rossonero non ha stretto nulla, perché il tricolore andò alla Juventus e la finale di Istanbul è finita come tutti sanno, nonostante la doppietta di Crespo nel primo tempo.

Oggi l’argentino guarda il Milan da osservatore esterno e non può che provare nostalgia verso quei tempi. Dura la stroncatura che ‘Valdanito’ ha dato all’attuale management rossonero a margine della cena della ‘Fondazione Pupi’ di Javier Zanetti: “Devo essere sincero, mi aspettavo le difficoltà del Milan. E’ difficile fare bene perché non c’è chiarezza a livello societario”.

Di conseguenza simile, sull’altro versante, il parere sempre da ex sul bel momento dell’Inter: “Hanno trovato la stabilità societaria e le cose sono cambiate: non è un caso”.

Il Benevento pareggia, Crudeli è disperato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy