Milan, Maldini: “Ecco perché Ramos mi ha fatto l’inchino. Su Higuain…”

Milan, Maldini: “Ecco perché Ramos mi ha fatto l’inchino. Su Higuain…”

“Affrontare il Real Madrid in casa sua è stata un’esperienza forte, importante per la crescita: sono contento di come la squadra abbia giocato”

di Redazione ITASportPress
Paolo Maldini, direttore sviluppo strategico area sport del Milan, ha parlato ai microfoni del canale tematico Milan Tv dopo l’amichevole persa per 3-1 al Santiago Bernabéu contro il Real Madrid: “La partita era difficile. La cornice è stata di livello, la gara è stata giocata molto bene. Affrontare il Real Madrid in casa sua è stata un’esperienza forte, importante per la crescita: sono contento di come la squadra abbia giocato, peccato per il risultato. Paragonarsi al Real Madrid, oggi, è suggestivo e poco reale, dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti. Ora, dopo qualche giorno di riposo, ci prepareremo al 100% per il campionato”.

HIGUAIN E CALDARA – “Higuain e Caldara hanno fatto molto bene. Higuain ha fatto una grande partita, ha giocato benissimo, grande partita non solo alla ricerca del gol, ma anche in appoggio alla squadra. È stato molto lucido, è un centravanti vero”.

RAMOS –  “L’inchino? Ramos ha sempre dichiarato che sono il suo idolo, sicuramente è attualmente il difensore centrale più forte del mondo”.

GATTUSO – “Gattuso allenatore non è cambiato tanto rispetto al giocatore, è più responsabile perché in panchina devi esserlo, ma il carattere è sempre quello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy