Milan, tentativo disperato per Milinkovic-Savic: ecco il piano

Milan, tentativo disperato per Milinkovic-Savic: ecco il piano

Il dt rossonero Leonardo smentisce, ma il sogno resta vivo…

di Redazione ITASportPress

A parole, il Milan può solo sognare un giocatore come Sergej Milinkovic-Savic. Lo ha detto a chiare lettere il dt Leonardo a margine delle presentazioni di Reina e Strinic. Del resto, l’affondo su Bakayoko, in arrivo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Eppure, un tentativo per arrivare al centrocampista serbo della Lazio potrebbe essere fatto dai rossoneri.

A riportare l’indiscrezione è La Repubblica, che spiega la strategia del club di Via Rossi. Rastrellare 80 milioni circa dalle cessioni di Suso, che interessa alla Roma, e Gianluigi Donnarumma per poi girare il ricavato alla Lazio e aggiungere al pacchetto il cartellino di Giacomo Bonaventura. Tutto insieme si arriverebbe alla valutazione di 110-120 milioni che il presidente Lotito dà a Milinkovic-Savic, ma la missione sembra disperata per diversi motivi.

In primo luogo il poco tempo a disposizione prima della chiusura del mercato, poi la volontà della Lazio di non cedere il proprio gioiello se non di fronte a un’offerta cash davvero irrinunciabile e infine le difficoltà nel piazzare lo stesso Donnarumma: l’addio del giovane portiere risolverebbe la convivenza con Reina, che non si annuncia facile, ma ormai tutti i top club europei sono coperti nel ruolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy