Milan, tifosi perseguitano Donnarumma: striscione “Dollarumma”, piovono soldi falsi

Milan, tifosi perseguitano Donnarumma: striscione “Dollarumma”, piovono soldi falsi

Non c’è pace per il 18enne portiere di Castellammare di Stabia che recentemente ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il club rossonero

Non c’è pace per Gianluigi Donnarumma, che di recente ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il Milan. Il 18enne portiere, protagonista stasera contro la Danimarca a Cracovia con l’Italia Under 21 nell’Europeo di categoria, è stato insultato e perseguitato da alcuni tifosi rossoneri feriti dopo le ultime vicende di mercato: alle spalle della porta che difende appare lo striscione “Dollarumma” e, inoltre, poco dopo la mezz’ora di gioco sono piovuti dollari finti all’indirizzo del nativo di Castellamare di Stabia. Ecco le foto:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy