Mondiali, oggi si parte senza l’Italia ma lo spettacolo è assicurato. Russia-Arabia Saudita le probabili formazioni

Mondiali, oggi si parte senza l’Italia ma lo spettacolo è assicurato. Russia-Arabia Saudita le probabili formazioni

Sarà una corsa di un mese all’insegna dell’equilibrio

di Redazione ITASportPress

L’Italia non c’è ma un Mondiale è sempre un grande spettacolo. Quello in Russia che scatta oggi con la partita inaugurale tra i padroni di casa e l’Arabia Saudita è comunque una festa di calcio e di grande fascino. Tra l’altro per ritrovare un Mondiale in estate bisognerà aspettare 8 anni visto che il prossimo si disputerà in inverno in Qatar. Favorite come sempre le squadre sudamericane Brasile e Argentina con la risposta del vecchio continente di Germania e Spagna. Il Portogallo sarà l’outsider. In campo ben 58 calciatori che arrivano dalla Serie A. Il record è della Premier League che ne sposta 107. Sono 16 i convocati del Manchester City, la squadra più rappresentata in Russia. Dunque il sipario si alza con Russia-Arabia Saudita. La Russia è guidata dall’ex portiere Stanislav Cherchesov, che vanta una presenza ai Mondiali 1994. Come Russia, la squadra ha partecipato a tre fasi finali del campionato mondiale (1994, 2002, 2014), senza però mai raggiungere la fase a eliminazione diretta. Come Unione Sovietica il miglior risultato è invece il quarto posto ottenuto nel 1966. La Russia non vince da cinque partite dei Mondiali (2 pari e 3 sconfitte) e ha ottenuto le uniche due vittorie contro squadre africane (6-1 al Camerun nel 1994 e 2-0 alla Tunisia nel 2002). La selezione saudita partecipa al Mondiale per la quinta volta nella sua storia, manca tuttavia da Germania 2006. La squadra ha chiuso da ultima del girone le ultime tre prove nella competizione e la sua migliore performance risale a USA 1994, quando fu eliminata dalla Svezia agli ottavi di finale. I sauditi non vincono un match dei gironi dal 29 giugno 1994, quando superarono il Belgio, e hanno raccolto 8 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 10 partite giocate ai Mondiali.

PROBABILI FORMAZIONI:

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Manuel Fernandes, Granat, Ignasevich, Zhirkov; Zobnin, Gazinskiy; Samedov, Dzagoev, Golovin; Smolov. A disposizione: Gabulov, Lunyov, Kudryashov, Kutepov, Semyonov, Smolnikov, Chersyshev, Kuzyaev, Miranchuk, Yerokhin, Dzyuba, Miranchuk. CT: Stanislav Cherchesov

ARABIA SAUDITA (4-5-1): Al-Muaiouf; Al-Shahrani, Omar Hawsawi, Osama Hawsawi, Al-Harbi; Al-Shehri, Al-Jassam, Otayf, Al-Faraj, Al Dawsari; Al-Sahlawi. A disposizione: Al-Mosailem, Al-Owais, Al-Boleahi, Al-Burayk, Motaz Hawsawi, Ateef, Al-Khaibri, Al-Khaibari, Al-Muwallad, Asiri. CT: Juan Antonio Pizzi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy