Napoli, Albiol: “Ancelotti è un vincente. Sogno Scudetto. Ronaldo? Ci guadagna la A”

Napoli, Albiol: “Ancelotti è un vincente. Sogno Scudetto. Ronaldo? Ci guadagna la A”

Le parole del difensore spagnolo ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli

di Redazione ITASportPress

Direttamente da Dimaro, dov’è in corso il ritiro estivo del Napoli, ha preso la parola Raul Albiol; ecco quanto dichiarato dal difensore spagnolo ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

ANCELOTTI – “Da quando sono qua ho avuto Benitez, Sarri ed ora Ancelotti, avere un allenatore cosi è importante, con lui possiamo fare grandi cose perché è uno degli allenatori più importanti. Dobbiamo vedere le sue idee per poi farle in campo. Lui ha vinto sempre, quindi porta un certo tipo di mentalità. Dobbiamo essere preparati e capire le idee nuove del mister, c’è da lavorare tanto”.

RONALDO – “Avere in Serie A uno come Ronaldo è importantissimo, il calcio italiano aveva perso un po’. Ronaldo è uno dei migliori del mondo e questo è importante per il campionato”.

FABIAN RUIZ – “Ha fatto una grande stagione lo scorso anno al Betis, è sicuro che ne guadagnerà tanto il Napoli, ha tutto per essere un grande centrocampista. È importante vedere un giocatore cosi giovane con questa grande forza”.

HAMSIK – “Ruolo alla Pirlo? Marek a centrocampo può giocare nel ruolo che vuole, ha una qualità molto buona ed è uno dei migliori in campionato, se il mister lo vuole lì è perché conosce le sue qualità”.

MERET – “Nel calcio ci sono sempre problemi di infortuni, l’importante è recuperare bene, lo aspettiamo il prima possibile”.

SPAGNA – “Se io e Callejon potevamo aiutare la Spagna al Mondiale? Noi facciamo il nostro lavoro al meglio possibile, poi è il commissario tecnico della Nazionale che deve decidere, non è facile per loro fare una lista dei 23 convocati. Noi dobbiamo lavorare e migliorare per la nostra squadra”.

FINALE – “Possono vincere sia Francia che Croazia, all’inizio del Mondiale era favorita la Francia, ma la Croazia ha fatto vedere grandi cose, per me il centrocampo della Croazia è il più forte del Mondiale. Mi piace vedere una squadra come quella croata in finale, si vede il lavoro di tutta la squadra”.

TIFOSI – “Mando un saluto a tutti i tifosi, siamo carichi per la nuova stagione. Sappiamo tutti il sogno qual è, ce la metteremo tutta e vedremo se riusciremo a farlo, l’intenzione della società e la squadra è questa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy