Napoli, assalto a Belotti: il Torino rifiuta la prima proposta

Napoli, assalto a Belotti: il Torino rifiuta la prima proposta

Gli azzurri provano a inserire nell’affare Inglese, ma Cairo vuole solo offerte cash

di Redazione ITASportPress

Il tormentone legato al possibile arrivo al Napoli di un attaccante nelle ultime ore di mercato sembra destinato a durare fino allo scadere delle trattative, fissato per le ore 20 di venerdì 17 agosto. Poter contare su un attaccante con più esperienza di Inglese, da aggiungere a Milik e Mertens, opzioni per il ruolo di centravanti, farebbe comodo ad Ancelotti, che in questo caso potrebbe scegliere di far partire Roberto Inglese.

Messa da parte la suggestione Cavani, il nome più caldo resta quello di Andrea Belotti, nonostante la pioggia di smentite che arriva tanto dal fronte Napoli, che da quello del Torino.

Eppure, La Stampa in edicola sabato riporta la notizia di una prima proposta fatta giungere ai granata dal Napoli, magari non proprio con i canoni dell’offerta ufficiale, ma diciamo un sondaggio per sondare il terreno: 30 milioni più il cartellino dello stesso Inglese. Idea bocciata sul nascere dalla dirigenza del Toro, che per privarsi del proprio bomber e capitano prenderebbe in considerazione solo offerte cash, anche inferiori alla clausola rescissoria da 100 milioni, ma comunque molto sostanziose…

Mertens star del karaoke

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy