Napoli, bilancio 2016-2017: fatturato di 300 milioni. Utile di 66 milioni grazie alla cessione di Higuain

Napoli, bilancio 2016-2017: fatturato di 300 milioni. Utile di 66 milioni grazie alla cessione di Higuain

Rispetto all’esercizio 2015-2016, la società partenopea chiude il bilancio 2016-2017 in forte miglioramento

Commenta per primo!

In casa Napoli si può sorridere non solo per i risultati ottenuti finora, con l’attuale primo posto in classifica, ma anche per i conti della società. Infatti, il club azzurro ha chiuso l’esercizio 2016-2017 con un risultato netto positivo per 66 milioni di euro, in forte miglioramento rispetto al rosso di 3,2 milioni dell’esercizio 2015-2016. Il quotidiano finanziario MF ha svelato il bilancio della FilmAuro, la casa di produzione cinematografica di Aurelio De Laurentiis che controlla il sodalizio partenopeo. Secondo quanto riporta Calcio e Finanza, chiudere il bilancio in positivo è stato possibile grazie a un importante incremento del fatturato nell’esercizio 2016-2017. Il giro d’affari del Napoli si attestato attorno ai 300 milioni di euro 299,87 milioni grazie ai proventi della Champions League 2016-2017 e alle plusvalenze: soprattutto quella che riguarda la cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus. Nel dettaglio le plusvalenze registrate dal Napoli nel 2016-2017 sono state pari a 104,41 milioni, mentre il percorso nella massima competizione europea ha fatto balzare i proventi da diritti tv da 94 a 142,6 milioni. I ricavi commerciali sono passati dai 25,9 milioni del 2015-2016, a 28,5 milioni, mentre i ricavi da gare sono cresciuti da 15,3 milioni a 19,8 milioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy