Napoli, clamoroso: De Laurentiis contatta Ancelotti, c’è la data dell’incontro

Napoli, clamoroso: De Laurentiis contatta Ancelotti, c’è la data dell’incontro

Potrebbe essere il tecnico di Reggiolo l’erede di Sarri ai piedi del Vesuvio

di Redazione ITASportPress

Ancora 180 minuti sulla panchina del Napoli, poi Maurizio Sarri, a meno di colpi di scena, andrà ad insegnare calcio altrove.

EREDE – Per Aurelio De Laurentiis, presidente del club partenopeo, è quindi arrivato il momento di cercare il sostituto del tecnico di Figline Valdarno che oggi sfiderà a Genova la Sampdoria di Marco Giampaolo, uno che per metodologia di lavoro potrebbe essere il suo erede. Oltre al nativo di Bellinzona, in questo contesto è opportuno sottolineare anche l’amicizia con il potente procuratore portoghese Jorge Mendes che sponsorizzerebbe per gli azzurri il connazionale Paulo Fonseca, oggi allo Shakhtar Donetsk. Ma non finisce qui…

CARLETTO – Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, infatti, nella mente del numero uno dei campani starebbe prendendo corpo l’idea che porta a Carlo Ancelotti, reduce dall’esperienza al Bayern Monaco terminata con l’esonero. Il quotidiano meneghino fa sapere che il noto produttore cinematografico e il nativo di Reggiolo, che il prossimo 10 giugno spegnerà 59 candeline, hanno intrapreso da tempo contatti telefonici e si incontreranno a Milano il 21 maggio a margine della partita di addio al calcio di Andrea Pirlo: si parlerà di cifre, sarà l’occasione per capire se potrà esserci qualcosa di concreto.

Napoli, De Laurentiis: “Spero che Sarri resti, ma noi secondi anche con Mazzarri”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. anton.pe_988 - 5 mesi fa

    Se Sarri e il Napoli continueranno insieme non credo che dipenderà dall’acquisto di top player per due motivi:
    il budget economico del Napoli non consente l’acquisto di giocatori già fatti di alto livello.
    Non è nel costume di Sarri chiedere la luna nel pozzo!
    Credo che dipenderà molto dagli stimoli che avrà l’allenatore e dall’acquisto di quei giocatori funzionali al progetto (tra cui Verdi, Politano, uno o due portieri, un terzino di fascia ambidestro, e un attaccante -oltre ad Inglese- se Mertens dovesse andar via) .
    Tutte le chiacchiere e le illazioni fatte fino ad ora sono soltanto invenzioni della stampa che , non sapendo cosa scrivere, ogni giorno se ne inventa una! Si vede che la stampa sportiva , che è sempre stata di basso profilo, non capisce nemmeno l’italiano visto che nell’intervista di qualche giorno fa De Laurentis ha detto che ci sarà un incontro nella prossima settimana con Sarri! De Laurentis ha parlato ai sordi perché continuano ad uscire articoli su articoli di chi sarà il nuovo allenatore , quali giocatori se ne andranno con Sarri e altre stupidaggini di tutti i tipi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy