Napoli, De Laurentiis tra i 100 più influenti nel calcio: “Tratta questo sport come le sceneggiature”

Napoli, De Laurentiis tra i 100 più influenti nel calcio: “Tratta questo sport come le sceneggiature”

La rivista inglese “Four Four Two”: “Ama attaccare l’establishment e vede la Juventus come una vera nemica”

C’è anche Aurelio De Laurentiis tra le 100 persone più influenti nel mondo del calcio. Four Four Two, infatti, ha collocato il presidente del Napoli alla 66esima posizione; ecco il giudizio della rivisita inglese: “Il cammino del Napoli dal 2004 è stato fenomenale. De Laurentiis ama attaccare l’establishment e vede la Juventus come una vera nemica. Tratta il calcio così come tratta le sceneggiature. Una delle sue idee più grandi è quella di costruire uno stadio con 40mila posti in meno rispetto all’attuale San Paolo. A settembre ha anche detto di non voler guardare più una partita fin quando non avesse costruito il suo. Uno degli scherzi più famosi è l’aver presentato Inler con una maschera di leone nel 2011, ma De Laurentiis è una persona molto seria sul mercato: ama trovare gioielli nascosti che il club può poi vendere per ottenere grossi guadagni. Gli ultimi in ordine di tempo sono quelli di Milik, Zielinski e Rog: i tifosi del Napoli possono sognare legittimamente la vittoria di un titolo dopo l’era di Maradona”. In questa particolare graduatoria al vertice troviamo Richard Scudamore, boss della Premier League, seguito da Gianni Infantino, presidente della Fifa, e il noto agente George Mendes. Nella top 10 troviamo anche Lionel Messi (attaccante Barcellona), Roman Abrhamovic (presidente Chelsea), José Mourinho (manager Manchester United), Florentino Perez (presidente Real Madrid), Ed Woodward (vicepresidente Manchester United) e Cristiano Ronaldo (attaccante Real Madrid). Il procuratore italiano Mino Raiola è al 16esimo posto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy