Napoli, ecco i portieri: dall’Udinese arrivano Meret e Karnezis

Napoli, ecco i portieri: dall’Udinese arrivano Meret e Karnezis

Trattativa chiusa, ai bianconeri vanno 27,5 milioni complessivi: il greco farà da chioccia al talentino classe ’97

di Redazione ITASportPress

Il casting è stato lunghissimo e ha vissuto momenti difficili, anche di sconforto e nervosismo, ma alla fine l’accelerazione è stata d’obbligo, pena il rischio concreto di far iniziare il primo ritiro dell’era Ancelotti con un solo portiere in organico, Luigi Sepe. I futuri guardiani dei pali il Napoli li ha pescati ad Udine, perché oltre all’obiettivo Alex Meret sta per indossare la maglia azzurra anche Orestis Karnezis, appena tornato in bianconero dal prestito al Watford.

Il greco sarà sulla carta il secondo e la chioccia, tecnica e “psicologica”, del talentino classe ’97, udinese verace e costato come un top player del ruolo, considerando età e presenze in A, appena tredici: al termine dell’ultimo colloquio svoltosi mercoledì, alla famiglia Pozzo vanno infatti 22 milioni più tre di bonus, mentre il cartellino di Karnezis è stato valutato 2,5 milioni. Sfumati Leno e Rui Patricio, Meret è sempre stato la prima scelta del Presidente, prima ancora che di Ancelotti, che sognava di agganciare il francese Areola del Paris Saint-Germain, ma che ora avrà tra le mani uno dei talenti più puri del ruolo a livello europeo.

Jorginho palleggia sulla spiaggia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy