Napoli-Frosinone, le probabili formazioni: turnover totale per Ancelotti

Napoli-Frosinone, le probabili formazioni: turnover totale per Ancelotti

Corpo in campo, testa ad Anfield: un solo titolare per battere i ciociari e non perdere altro terreno dalla Juventus

di Redazione ITASportPress

Debutto nella fascia pomeridiana delle 15 del sabato per il Napoli, che ospita il Frosinone nel secondo anticipo della 15a giornata prima di tuffarsi nella preparazione della super-sfida di Champions League sul campo del Liverpool, decisiva per il passaggio agli ottavi.

Sulla carta il calendario sembra strizzare l’occhio alla squadra di Ancelotti, chiamata a un impegno “morbido”, ma il ricordo dell’ultima partita casalinga, contro il Chievo, è ancora fresco e quindi, quantomeno, non dovrebbe esserci il rischio di sottovalutare l’avversario. I ciociari verranno a Fuorigrotta con poco da perdere e sulla scorta dei buoni risultati ottenuti negli ultimi due mesi (7 punti in sei partite e una sola sconfitta), mentre Hamsik e compagni dovranno rispondere all’esito di Juventus-Inter, che da una parte ha confermato la forza dei bianconeri, tornati per il momento a +11 sugli azzurri, dall’altro offre l’assist di staccare la squadra di Spalletti, che può precipitare a -6 in attesa dello scontro diretto programmato per la sera di Santo Stefano.

PROBABILI FORMAZIONI. Dopo aver reso scientifico il turnover prima di ogni impegno europeo, Ancelotti non si sottrarrà certo alla regola contro la squadra di Longo. Ecco allora in campo un vero e proprio Napoli B con un solo giocatore, Insigne, sicuro di giocare anche ad Anfield. Curiosità per il debutto assoluto di Meret, cinque mesi dopo l’infortunio al braccio, per il ritorno di Luperto, titolare solo contro il Torino, e quelli di Rog e Ounas, ma soprattutto per la difesa tutta nuova, perché oltre all’infortunato Albiol mancherà anche Koulibaly, al primo “pit stop” della stagione dopo 19 partite giocate dal primo all’ultimo minuto. Dall’altra parte Longo si affida al consueto 3-5-2 e in attacco non rischia l’ex Ciano, acciaccato: con Ciofani spazio alla fantasia di Campbell.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Luperto, Hysaj; Ounas, Rog, Diawara, Zielinski; Milik, Insigne. A disp.: Ospina, Karnezis, Koulibaly, Ghoulam, Mario Rui, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz, Callejon, Mertens, Younes. All.: C. Ancelotti.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciofani, Campbell. A disposizione: Bardi, Ghiglione, Brighenti, Salamon, Molinaro, Crisetig, Vloet, Soddimo, Matarese, Perica, Pinamonti, Ciano. All.: M. Longo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy