Napoli, Maksimovic… sbaglia data e manda un messaggio a Sarri: “Con Ancelotti giocano tutti…”

Napoli, Maksimovic… sbaglia data e manda un messaggio a Sarri: “Con Ancelotti giocano tutti…”

Il difensore serbo è tornato a giocare da titolare con la maglia azzurra dopo un anno

di Redazione ITASportPress

L’ultima partita da titolare con il Napoli in campionato risaliva a un anno fa, in casa della Spal, mentre in assoluto Nikola Maksimovic non vedeva il campo dal primo minuto con la maglia azzurra dalla gara casalinga contro il Feyenoord in Champions League, risalente a tre giorni più tardi (26 settembre 2017).

Una vita fa, al punto che lo stesso difensore serbo, dopo i convincenti 90′ contro la Fiorentina, ha… sbagliato data: Ringrazio il mister per avermi fatto giocare titolare, era tanto tempo che non giocavo col Napoli, l’ultima fu col Feyenoord in casa 8-9 mesi fa…” ha detto l’ex torinista a Sky Sport al termine della partita.

Ancelotti ha puntato su di lui per far rifiatare Albiol, nella settimana in cui Chiriches si è gravemente infortunato, ricevendo indicazioni positive: “Vittoria meritata, siamo contenti. Era anche importante non prendere gol visto che nelle ultime 3 partite avevamo subito 6 gol, peccato per le occasioni non sfruttate”.

Non poteva mancare un messaggio “cifrato” a Maurizio Sarri, non il migliore amico del turnover: “Con Ancelotti ci troviamo tutti bene perché non giocano sempre gli stessi…”.

Chiarissimo, così come la descrizione della Stella Rossa, che Maksimovic conosce bene: “Sono stato lì un anno e mezzo, da piccolo ne ero anche tifoso, è un ambiente caldo come quello di Napoli, lo sappiamo bene, ma noi siamo favoriti e da domani iniziamo a preparare la partita, dobbiamo vincere per partire col piede giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy