Napoli, Zielinski: “Non sto passando un buon momento. Ancelotti? È la nostra fortuna”

Napoli, Zielinski: “Non sto passando un buon momento. Ancelotti? È la nostra fortuna”

Il centrocampista polacco fa il punto prima del rush finale del 2018: “Ad Anfield ce la giocheremo”

di Redazione ITASportPress

Piotr Zielinski è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli a due giorni dalla partita contro il Frosinone, che precederà la decisiva sfida di Champions League contro il Liverpool.

Il Napoli riparte dal successo di Bergamo: “Contro l’Atalanta era fondamentale vincere, sono contento che abbia segnato Milik che aveva bisogno di trovare il gol. La partita contro il Frosinone è insidiosa, ma abbiamo già sbagliato contro il Chievo: loro staranno tutti chiusi dietro, dovremo avere l’atteggiamento giusto. Ad Anfield sarà difficile, ma se giochiamo come sappiamo supereremo il turno. Abbiamo fatto grandi cose in un girone con la finalista dello scorso anno e con il Psg che ha speso tantissimi soldi. Ci manca l’ultimo sforzo”.

Zielinski ha poi ammesso di non stare vivendo un momento particolarmente felice a livello di prestazioni individuali: “Sono felicissimo di stare a Napoli. Ultimamente non sto vivendo un momento molto positivo, ma sono sicuro che presto tornerò a giocare ai miei livelli”.

Il rapporto con Carlo Ancelotti è però ottimo: “Per noi è una grandissima cosa essere allenati da uno come lui. Sappiamo il percorso che ha fatto da calciatore e da allenatore, ha vinto tutto ma vuole fare ancora qualcosa di bello e importante con noi. È una persona speciale, parla con tutti e tratta tutti allo stesso modo. Scudetto? Noi non molliamo. La Juventus avrà un calendario più difficile in questo periodo, c’è la possibilità di accorciare un pochino. Possiamo solo vincere più partite possibile, poi vedremo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy