Domenech punge Higuain: “Doveva giocare per la Francia…”

Domenech punge Higuain: “Doveva giocare per la Francia…”

Il Pipita aveva avuto la possibilità di vestire la maglia dei Blues

di Redazione ITASportPress

HiguainArgentina, il divorzio è ormai definitivo. Il Pipita lascia la Seleccion dopo 75 presenze condite da 31 gol. Una media importante, che non è bastata a convincere i tifosi dell’Albiceleste. E mentre si consuma il rumoroso addio, c’è chi ripensa al passato. Si tratta di Raymond Domenech: l’ex Commissario Tecnico della Francia ha commentato con ironia la notizia: “Doveva solamente tornare a casa! Lo dico spesso sorridendo, anche se non ho mai avuto la possibilità di parlarne con lui di persona. Mi chiedo ancora se si sia posto la domanda”.

Il quesito a cui allude Domenech risale al 2006, quando Gonzalo giocava nel Real Madrid: Argentina o Francia? Già perché il Pipita ha sempre avuto il passaporto argentino, ma è nato a Brest e dunque avrebbe avuto la possibilità di giocare per i Blues. Allora, Higuain declinò l’invito arrivato dalla Nazionale francese e scelse la Seleccion. Una decisione messa nuovamente in discussione dall’ex CT.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy