Euro 2020, domani il sorteggio: Italia testa di serie ma rischio girone di ferro

Euro 2020, domani il sorteggio: Italia testa di serie ma rischio girone di ferro

L’obiettivo è centrare subito la qualificazione senza dover passare dagli spareggi

di Redazione ITASportPress

Domani l’Italia conoscerà le avversarie per Euro 2020. Azzurri in prima fascia dopo il secondo posto nel raggruppamento di Nations League dietro il Portogallo, insieme a Belgio, Francia, Spagna, Croazia e Polonia e alle 4 finaliste della Nations League (Svizzera, Portogallo, Olanda e Inghilterra). Il percorso di avvicinamento entra nel vivo con i sorteggi delle qualificazioni, in programma domani dalle ore 12 di domani al Convention Centre di Dublino. L’evento potrà essere seguito in diretta tv su Rai Sport. Un campionato che si prospetta particolarissimo perché verrà disputato in dodici nazioni del Vecchio Continente. Un carrozzone itinerante, fortemente voluto dall’ex presidente della UEFA Michel Platini, che tra il 12 giugno e il 12 luglio del 2020 farà tappa a Copenaghen, Budapest, Amsterdam, Dublino, Bilbao, Bucarest, Glasgow, Baku, Roma, Monaco di Baviera, San Pietroburgo e Londra. Il lungo pellegrinaggio europeo si concluderà proprio nella capitale inglese. A Wembley.

Le sedi dei vari gruppi:

Gruppo A: Roma e Baku
Gruppo B: Amsterdam e Bucarest
Gruppo C: San Pietroburgo e Copenaghen
Gruppo D: Londra e Glasgow
Gruppo E: Bilbao e Dublino
Gruppo F: Monaco di Baviera e Budapest

E dei turni ad eliminazione diretta:

Ottavi: Londra, Amsterdam, Bilbao, Budapest, Copenaghen, Bucarest, Glasgow, Dublino.
Quarti: San Pietroburgo, Monaco di Baviera, Baku, Roma.
Semifinali: Londra.
Finale: Londra

Le fasce del sorteggio per le qualifiche:

Teste di serie: Svizzera, Inghilterra, Portogallo, Olanda (nessun sorteggio con le Nazionali di sesta fascia) – Belgio, Francia, Italia, Spagna, Croazia, Polonia.

Seconda fascia: Germania, Islanda, Bosnia, Danimarca, Ucraina, Russia, Svezia, Repubblica Ceca, Galles, Austria.

Terza fascia: Irlanda, Irlanda del Nord, Slovacchia, Turchia, Finlandia, Norvegia, Serbia, Bulgaria, Scozia, Israele.

Quarta fascia: Ungheria, Romania, Albania, Cipro, Grecia, Montenegro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia.

Quinta fascia: Bielorussia, Macedonia, Kosovo, Lussemburgo, Armenia, Azerbaigian, Kazakistan, Moldova, Gibilterra, Far Oer.

Sesta fascia: Malta, Andorra, Lettonia, Liechtenstein, San Marino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy