Jurgen Klopp boccia la Nations League: “Torneo senza senso”

Jurgen Klopp boccia la Nations League: “Torneo senza senso”

L’allenatore del Liverpool non gradisce il nuovo campionato realizzato per le Nazionali europee

di Redazione ITASportPress

La sosta per le Nazionali arriva in un momento importante, nel quale in testa alla Premier League ci sono ben tre squadre, ovvero Manchester City, Chelsea e Liverpool. Il pareggio dei Reds ottenuto contro i Citizens, ha impedito a Jurgen Klopp di mantenere invariato il distacco sui Blues di Maurizio Sarri, vittoriosi 3-0 sul campo del Southampton. L’allenatore ex Borussia Dortmund è intervenuto in conferenza stampa dopo la partita contro il City dichiarando che la sosta in questo momento non ci voleva, specie per dar spazio alla neonata Nations League, un torneo creato per minimizzare le amichevoli delle Nazionali e che proprio Klopp non gradisce. Ecco le sue parole: “Nessuno pensa ai calciatori che ora andranno a giocare la Nations League, il campionato meno significativo che esista. Ora mi toccherà chiamare i CT delle varie Nazionali chiedendo loro di risparmiare se possibile i miei ragazzi, ma loro mi risponderanno che non si può ed è anche comprensibile, trovandosi costantemente sotto pressione”.

Al rientro dalla sosta il Liverpool dovrà giocarsi il tutto per tutto in Champions League contro Stella Rossa, PSG e Napoli nel tentativo di riuscire a passare il turno eliminatorio. Poi arriverà la parte centrale del girone di andata, quella che sarà determinante per capire chi potrà giocarsi fino in fondo il campionato inglese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy