Nazionale, Florenzi: “Poca cattiveria? Non cercate il pelo nell’uovo…”

Nazionale, Florenzi: “Poca cattiveria? Non cercate il pelo nell’uovo…”

Il terzino azzurro dopo il pari col Portogallo: “Tornare a San Siro non è stato facile…”

di Redazione ITASportPress

Alessandro Florenzi ha un pizzico di rammarico per l’esito della partita col Portogallo: “Siamo calati troppo nel secondo tempo e abbiamo creato poco – spiega il difensore ai microfoni di Rai Sport -. Ma sarebbe stato difficile mantenere il ritmo della prima frazione. L’approccio alla partita è stato ottimo però, ci è mancato solo il gol”. Il terzino non crede che ai suoi compagni sia mancata cattiveria sotto porta: “Abbiamo concluso con grinta e voglia di fare, non cercate il pelo nell’uovo…”. Florenzi è contento per la crescita della squadra: “Abbiamo fatto un buono possesso palla, la squadra girava bene, c’è stato grande spirito.

RITORNO A SAN SIRO Florenzi c’era un anno fa con la Svezia prima del flop Mondiale: “Non è stato facile tornare qui, ringraziamo il pubblico… Grazie ai nostri tifosi ci tireremo su e usciremo da questo momento. La partita di oggi è un punto di partenza. Abbiamo girato pagina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy