Pirlo: “Resterò nel mondo del calcio. Allenatore? E’ un’ipotesi…”

Pirlo: “Resterò nel mondo del calcio. Allenatore? E’ un’ipotesi…”

“Dopo tanti anni avevo bisogno di staccare dal calcio, era arrivato il momento giusto per appendere le scarpe al chiodo e sono contento così anche perché l’ho scelto io”

Commenta per primo!

Parla Andrea Pirlo. A margine della consegna a Brescia, sua città natale, del “premio brescianità”, consegnatogli in occasione della festa dei santi padroni San Faustino e Giovita, l’ex centrocampista ha preso la parola; ecco quanto riportato dall’ANSA: “Sono molto contento perché sono bresciano e ricevere questo premio fa piacere. Credo di aver rappresentato sul campo il modo di essere di noi bresciani. Futuro? Dopo tanti anni avevo bisogno di staccare dal calcio, era arrivato il momento giusto per appendere le scarpe al chiodo e sono contento così anche perché l’ho scelto io, ora avrò tempo di decidere cosa fare. Ho giocato solo a calcio, quindi credo di rimanere in questo sport. C’è l’ipotesi allenatore, ma ancora non lo so”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy