Pogba, una promessa di Raiola inquieta la Juventus

Pogba, una promessa di Raiola inquieta la Juventus

L’agente italo-olandese è pronto ad attuare il piano che prevede l’addio alla Premier al termine della stagione

di Redazione ITASportPress

Giorno che vai, aggiornamento sul futuro di Paul Pogba che trovi. Il mercato inglese si è chiuso da appena un mese, ma sono sempre più insistenti le voci secondo cui il campione del mondo potrebbe lasciare Manchester già a gennaio.

Molto ovviamente dipende dai rapporti tormentati con José Mourinho, che anche nelle scorse ore non ha risparmiato di mandare messaggi piuttosto “appuntiti” al giocatore e all’agente Mino Raiola.

Proprio a Raiola è legato l’ultimo aggiornamento, perché l’agente italo-olandese avrebbe fatto al proprio illustre assistito una promessa già nel giorno dell’approdo, anzi del ritorno, al Manchester United, datato 9 agosto 2016:
“Tu rimani qui per tre anni, poi ti porto in Spagna” le parole di Raiola riportate da diversi media britannici.

Un fatto che, se confermato, sarebbe curioso, visto che Pogba era tornato al Manchester con entusiasmo, diventando anche per qualche tempo il giocatore più pagato del mondo a livello di cartellino. La seconda vita a Old Trafford non sembrava quindi essere un ripiego, ma tant’è.

Tutto questo ovviamente non può che preoccupare la Juventus in vista di un possibile assalto a giugno, se non a gennaio, visto che le nuove regole consentono a un giocatore di disputare la Champions con due maglie differenti. Nei sogni di Paul c’è infatti il Real Madrid, ma soprattutto il Barcellona, dove Pogba potrebbe sostituire Iniesta e tornare a giocare insieme ad Arturo Vidal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy