Porto, Herrera gela le italiane: “Voglio restare qui”

Porto, Herrera gela le italiane: “Voglio restare qui”

Il centrocampista messicano snobba gli interessamenti di Inter e Roma nonostante il contratto in scadenza a giugno

di Redazione ITASportPress

Non sarà in Italia il futuro di Hector Herrera. L’esperto centrocampista messicano ha infatti rilasciato dichiarazioni importanti dopo la goleada in Champions League del suo Porto contro la Lokomotiv Mosca, che ha avvicinato la qualificazione agli ottavi di finale per i Dragoes allenati da Sergio Conceiçao.

Herrera, autore del primo gol nel 4-1 finale, ha allontanato le voci su un possibile addio alla squadra in cui milita dal 2013, lanciando anzi alla società chiari segnali di voler rinnovare il contratto in scadenza nel prossimo giugno: “Per il mio futuro, la soluzione migliore sarebbe trovare un accordo per il rinnovo di contratto. Sto dando tutto me stesso per questa squadra, proprio perché desidero rimanere ancora qui”.

Proprio in virtù della scadenza tra pochi mesi, e del fatto che da gennaio Herrera sarà libero di trattare il proprio futuro in autonomia con altri club, aveva preso forza l’ipotesi di un distacco del giocatore dal Porto già a metà stagione, con tante squadre in agguato, tra le quali Inter e Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy