Portogallo, Ronaldo torna in Nazionale e sfiderà l’Italia a Milano

Portogallo, Ronaldo torna in Nazionale e sfiderà l’Italia a Milano

Dopo aver saltato le partite di settembre e ottobre, Cristiano disputerà le ultime due gare di Nations League

di Redazione ITASportPress

Adesso che l’ambientamento in Italia è stato completato e che l’ondata mediatica sul presunto caso di stupro sta scemando, Cristiano Ronaldo è pronto per tornare a… sdoppiarsi.

Come riporta Il Corriere dello Sport, l’attaccante della Juventus è pronto a dire sì al ct del Portogallo Fernando Santos e a tornare nell’elenco dei convocati in vista delle due, decisive partite conclusive del girone di Nations League, il 17 novembre a Milano contro l’Italia e il 20 a Guimaraes contro la Polonia.

Ronaldo aveva chiesto ed ottenuto di non essere chiamato per le partite di settembre e ottobre, proprio al fine di accelerare il processo di inserimento nel calcio italiano e di conoscenza dei compagni, attraverso gli allenamenti anche durante la sosta del campionato.

Adesso, però, è tempo di tornare per provare a condurre per mano i compagni alla Final Four del prossimo giugno, che potrebbe svolgersi proprio in Portogallo: attualmente i campioni d’Europa guidano il girone a punteggio pieno con 6 punti, contro i 4 dell’Italia, mentre la Polonia a quota un punto è già retrocessa in Lega B.

L’ultima partita di Ronaldo con il Portogallo è l’ottavo di finale del Mondiale di Russia, perso 1-0 contro l’Uruguay.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy