Pure il West Ham boccia Hart: niente riscatto dal Manchester City

Pure il West Ham boccia Hart: niente riscatto dal Manchester City

L’ex portiere del Torino ha deluso anche a Londra e ora rischia di non essere convocato per il Mondiale

di Redazione ITASportPress

Joe Hart non riesce ad uscire dal tunnel della negatività nel quale si è infilato dopo essere stato liquidato da Pep Guardiola al Manchester City.

Dopo la non esaltante esperienza in prestito al Torino, neppure il ritorno in Premier ha giovato all’esperto portiere nel giro della Nazionale, che ha deluso pure al West Ham, dove era giunto in prestito la scorsa estate con l’intento di restare nel giro della selezione allenata da Gareth Southgate.

Così gli Hammers, che hanno vissuto una stagione difficile sfociata nel cambio di guida tecnica da Slaven Bilic a David Moyes, hanno deciso, secondo quanto riportato da Metro, di non esercitare l’opzione a proprio favore che prevedeva il diritto di riscatto sul cartellino di Hart, che tornerà quindi a Manchester per fine prestito.

Hart è tornato titolare a marzo dopo aver perso il posto da titolare nello scorso novembre a vantaggio di Jack Butland e vede a rischio la convocazione per Russia 2018.

Hart: “Amo il West Ham”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy