Real Madrid, Bale: “Manchester United? Nulla di concreto, sono felice qui”

Real Madrid, Bale: “Manchester United? Nulla di concreto, sono felice qui”

“Vogliamo vincere tutto, questo è il piano, e noi crediamo di potercela fare”

Lunga intervista rilasciata ai taccuini di Marca da Gareth Bale; ecco un estratto delle dichiarazioni dell’attaccante gallese del Real Madrid:

INFORTUNIO“In vacanza non ho voluto forzare più di tanto la caviglia. Adesso non ho più dolore, sono pronto. Nel calcio è impossibile evitare gli infortuni, ma l’importante è che nella scorsa stagione abbiamo vinto titoli”.

CARDIFF“Ho lavorato dodici ore al giorno per essere presente nella finale di Champions League contro la Juventus. La vittoria è stata gratificante. Sollevare la coppa davanti alla mia famiglia e ai miei amici è stato incredibile”.

FUTURO“Ho firmato un lungo contratto col Real Madrid, sono felice qui. Manchester United? Spesso i giocatori britannici vengono accostati a club del proprio paese. Successe anche con Beckham e con altri giocatori inglesi che sono approdati in Spagna. L’interesse non equivale a qualcosa di concreto, non c’è stata alcuna offerta e quindi non c’è molto da dire”.

ZIDANE“E’ stato supportato, ha lavorato duro. In pochi pensavo che avesse successo in poco tempo”.

OBIETTIVI“Vogliamo vincere tutto, questo è il piano, e noi crediamo di potercela fare. Per quanto riguarda me, l’importante è evitare gli infortuni in modo tale, successivamente, di poter dare il massimo”.

RONALDO“Addio? Dovete chiedere a lui, non so nulla. Ad esempio, solo ieri ho saputo di Lukaku al Manchester United: davvero, non lo so”. 

DE6U1IBWsAA1Gl7

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy