Rizzoli: “Studio i giocatori con WyScout per essere un arbitro top. Berlusconi? Ha fatto una battuta”

Rizzoli: “Studio i giocatori con WyScout per essere un arbitro top. Berlusconi? Ha fatto una battuta”

“Serve seguire e anticipare il gioco, serve preparazione per trovare la miglior posizione in campo”

di Redazione ITASportPress

L’arbitro Nicola Rizzoli è intervenuto al Global Soccer di Dubai. Ecco quanto dichiarato dal fischietto emiliano: “Essere un arbitro top non è facile, è come essere un top player. Serve seguire e anticipare il gioco, serve preparazione per trovare la miglior posizione in campo. Serve studiare, analizzare i giocatori con WyScout, che ci permette di conoscere calciatori e tecnici per prevedere le sorprese. VAR? È uno strumento che stiamo testando, cerchiamo di fare esperienza. La federazione e la Lega ci hanno dato opportunità di provarla. Sono molto curioso di vedere dove ci porterà. Occhio a non abusarne, sarebbe il rischio più grande. Vogliamo eliminare gli errori più grossi. Le parole di Berlusconi sulla Juventus? Non voglio rispondere, ma è certamente una battuta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy