Russia 2018, Inghilterra: Walker non risponde al telefono, ma va al Mondiale…

Russia 2018, Inghilterra: Walker non risponde al telefono, ma va al Mondiale…

I convocati di Southgate: fuori Hart e Wilshere, c’è Alexander-Arnold, che non ha ancora debuttato in Nazionale

di Redazione ITASportPress

Trent Alexander-Arnold come Antonio Cabrini? La presenza del giovane esterno del Liverpool è l’unica sorpresa nell’elenco dei 23 convocati dal ct dell’Inghilterra Gareth Southgate in vista del Mondiale. Il classe ’98 salirà sull’aereo per la Russia pur non avendo ancora disputato un solo minuto con la Nazionale maggiore, proprio come accadde a Cabrini prima di Argentina ’78, dove il terzino della Juventus risultò tra i migliori.

Per il resto, spiccano le assenze, peraltro annunciate, di Joe Hart e di Jack Wilshere, mentre Adam Lallana, compagno di Alexander-Arnold al Liverpool, figura tra le 5 riserve, che potranno prendere il posto di uno dei 23 convocati fino alla vigilia del primo impegno dei Tre Leoni al Mondiale, fissato per il 18 giugno a Volgograd contro la Tunisia.

Curiosa la storia di Kyle Walker, regolarmente presente nella lista, pur non avendo risposto alla telefonata di Southgate. Sì, in senso letterale, se è vero che il difensore del Manchester City ha pubblicato lo screenshot del proprio cellulare, mostrando la chiamata persa del ct, corredata da un’eloquente didascalia: “L’unica chiamata che non vorresti mai perdere”. Ma Southgate deve averlo subito perdonato…

Questo l’elenco completo:

Portieri: Butland (Stoke City); Pickford (Everton); Pope (Burnley)

Difensori: Cahill (Chelsea); Walker e Stones (Man City); Rose e Trippier (Tottenham); Maguire (Leicester); Jones e Young (Man United); Alexander-Arnold (Liverpool)

Centrocampisti: Henderson (Liverpool); Alli e Dier (Tottenham); Delph e Sterling (Man City); Loftus-Cheek (Crystal Palace); Lingard (Manchester United)

Attaccanti: Kane (Tottenham); Vardy (Leicester); Welbeck (Arsenal); Rashford (Man United)

Riserve: Heaton (Burnley), Tarkowski (Burnley); Cook (Bournemouth), Livermore (West Bromwich Albion) e Lallana (Liverpool)

Il Liverpool salva la Champions dell’Inghilterra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy