Sacchi punge Allegri: “Contro il Napoli nemmeno Messi avrebbe toccato palla”

Sacchi punge Allegri: “Contro il Napoli nemmeno Messi avrebbe toccato palla”

Il tecnico di Fusignano rifila una critica velata all’allenatore della Juventus nel salotto di Premium Sport

Commenta per primo!

Con l’Olympiacos è arrivato un altro successo per la Juventus, che ha così staccato il pass per gli ottavi di finale della Champions League, eppure per Arrigo Sacchi c’è qualcosa che non va. Al termine della gara in terra greca, infatti, il tecnico di Fusignano, presente nel salotto di Premium Sport, ha criticato in maniera velata l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri, reo di aver vinto senza convincere lo scorso venerdì sera al San Paolo contro il Napoli: “Problema Dybala? Gli attaccanti devono essere stimolati e supportati perché altrimenti perdono ritmo e autostima. Faccio un esempio: una volta con van Basten abbiamo visto una partita in cui il Pescara aveva chiuso il Napoli. Il lo provocai e gli disse: ‘Ti vedrei bene al Napoli’. Lui mi rispose: ‘Me ne sarei già andato’. La Juventus poteva anche avere Messi al San Paolo contro il Napoli, ma non avrebbe comunque toccato un pallone. E questo non è giusto perché al pubblico devi dare emozioni. Con le emozioni si vince e convince, questo amplifica la bellezza del gioco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy