Sampdoria, Giampaolo: “Il derby ci ha restituito serenità. Andersen? Deve reagire”

Sampdoria, Giampaolo: “Il derby ci ha restituito serenità. Andersen? Deve reagire”

Il tecnico blucerchiato ha presentato in conferenza l’anticipo contro il Bologna

di Redazione ITASportPress

Dopo il sofferto pareggio nel derby e una settimana turbata dalle traversie societarie, la Sampdoria ospita il Bologna per cercare di tornare al successo che manca da cinque giornate.

Se i blucerchiati non ridono, la squadra di Inzaghi piange dopo i risultati dell’ultima giornata che l’hanno relegata al terzultimo posto, ma Marco Giampaolo non si fida, sottolineando in conferenza in particolare il tipo di gioco dei rossoblù, che proveranno a “sporcare” la partita: “Il Bologna è una squadra che sa giocare un certo tipo di partite, che si contrappone creando densità e che ha elementi abili sulle palle inattive. Sarà una partita difficile, che dovremo affrontare con grande intelligenza. Per giocare bene a calcio bisogna essere lucidi e sereni, in parte il derby ci ha restituito questo, ma domani mi aspetto un altro salto di qualità. sulla profondità e sulle seconde palle e la stessa cosa farà il Bologna, dobbiamo essere pronti”

Il tecnico doriano parla poi del momento di appannamento: “nell’arco di una stagione i momenti negativi ci stanno, ma per superarli bisogna lavorare, onorando la maglia con partite ricche di contenuti. Bisogna ripartire facendo una grande partita e cercando la vittoria insieme ai nostri tifosi:

Poi, arriva qualche indicazione sulla formazione, a partire dalla conferma di Andersen nonostante il brutto errore che ha provocato il rigore per il Genoa: “Non c’è motivo per cui debba riposare agli errori bisogna saper reagire positivamente. Sto valutando l’ipotesi di schierare Vieira, è un giovane di qualità e che sa assumersi le sue responsabilità. Defrel e Saponara stanno bene e saranno della partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy