Sampdoria, Romei: “Il 2018 sarà l’anno del nuovo centro sportivo”

Sampdoria, Romei: “Il 2018 sarà l’anno del nuovo centro sportivo”

Parla il braccio destro del presidente Ferrero: “Lo stadio nuovo? Ci lavoreremo”

Commenta per primo!

La Sampdoria gira a fine andata con 30 punti, punteggio che permette ai tifosi di sognare un posto in Europa per la prossima stagione e che in pochi si sarebbero aspettati in estate dopo le cessioni di Skriniar e di Schick.

A tracciare un bilancio dell’anno solare blucerchiato dopo la sofferta vittoria contro la Spal è stato l’avvocato Antonio Romei, braccio destro del presidente Ferrero, intervistato da Samp Tv:

“Era fondamentale chiudere con una vittoria, pur sofferta ma che ci dà una grande gioia e che dedichiamo ai nostri tifosi: remiamo tutti dalla stessa parte e andiamo avanti, a loro va il mio augurio con tutto il cuore. Dovevamo crescere, adesso dobbiamo consolidare. Tutti i progetti stanno andando avanti, la squadra ha acquisito la mentalità giusta ed è consapevole della propria forza. I ragazzi devono dimostrare di essere all’altezza di quanto è stato fatto”.

“Sul fronte societario il bilancio è in utile – ha aggiunto Romei – il nuovo centro sportivo sarà inaugurato nel 2018, manca lo stadio ma ci lavoreremo”.

La Sampdoria inizierà il 2018 sabato 6 gennaio alle 15 con la prima di ritorno sul campo del Benevento reduce dalla prima, storica vittoria in Serie A contro il Chievo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy