Sampdoria, Schick gela l’Inter: “Ho un contratto, inutile parlare di mercato”

Sampdoria, Schick gela l’Inter: “Ho un contratto, inutile parlare di mercato”

“Alla Sampdoria all’inizio non è stato facile, perché non conoscevo la lingua e non ero abituato a tali carichi di lavoro”

La Sampdoria targata Marco Giampaolo, in questa stagione, ha messo in mostra giovani di grande talento come Torreira, Praet, Skriniar, Muriel e Schick. Quest’ultimo, nonostante non sia un titolare, nelle sue apparizioni in campo ha sempre dato un grande contributo. L’attaccante ha già messo a segno sei gol, fornendo anche due assist. L’ex Sparta Praga, pertanto, è stato premiato dalla Federcalcio ceca quale Miglior Talento Ceco del 2016, battendo Jankto dell’Udinese e Pulkrab dello Sparta Praga. Il giocatore classe 1996 è volato a Praga per ritirare il riconoscimento ed ha rilasciato delle dichiarazioni al portale ceco ‘Idnes.cz’: “E’ stato un anno importante. Alla Sampdoria all’inizio non è stato facile, perché non conoscevo la lingua e non ero abituato a tali carichi di lavoro. Ho, però, dimostrato, soprattutto a me stesso, di poter superare ogni ostacolo. All’inizio non è stato facile nemmeno con mister Giampaolo, ma ho conquistato anche la sua fiducia. Futuro? Le trattative di mercato non sono il mio mestiere, io devo solo concentrarmi sul mio lavoro sul campo. Ho un contratto con la Sampdoria, pertanto non è utile parlare di una eventuale partenza“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy