Sassuolo, De Zerbi: “Avremmo potuto vincere o perdere. Io al Bologna? Questione di feeling…”

Sassuolo, De Zerbi: “Avremmo potuto vincere o perdere. Io al Bologna? Questione di feeling…”

L’allenatore neroverde ha commentato il 2-2 contro la squadra di Inzaghi

di Redazione ITASportPress

Il Sassuolo non riesce a ritrovare la vittoria, dovendosi accontentare del pareggio interno contro il Bologna dopo lo 0-0 contro la Sampdoria e i ko contro Napoli e Milan.

Rallenta l’ascesa dei neroverdi verso la zona Europa League e il tecnico Roberto De Zerbi analizza così la prestazione della squadra al termine della partita: “Avremmo potuto vincere, ma anche perdere, peccato per l’occasione di Matri… Abbiamo un grande potenziale, ma per esprimerlo dobbiamo velocizzare il processo di crescita. Comunque mi sono divertito perché la mia squadra ha cercato di giocare sempre, contro un avversario difficile”.

De Zerbi sottolinea la reazione della squadra al gol subito a freddo: “Andando sotto abbiamo dato al Bologna la possibilità di mettersi nelle condizioni ideali di difendere e ripartire. Comunque loro sui piazzati sono forti e meritano i compimenti”.

Secco il commento ai rumors estivi che lo hanno avvicinato alla panchina del Bologna: “Non sono mai stato vicino, c’è stato poco o niente. Rispetto la piazza e la città, ma a livello di calcio è diverso. Io e Sassuolo abbiamo avuto subito grande feeling”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy