Serie B, due punti di penalizzazione al Bari: cambia la griglia dei playoff

Serie B, due punti di penalizzazione al Bari: cambia la griglia dei playoff

Il Tribunale Federale condanna i pugliesi, costretti quindi a giocare il turno preliminare dei playoff in casa del Cittadella

di Redazione ITASportPress

Tanto tuonò, che piovve. I timori del Bari, che aveva letto in modo sinistro la decisione della Lega B di rinviare l’inizio dei playoff in vista della sentenza del Tribunale Federale Nazionale in merito al presunto mancato pagamento da parte del club pugliese di contributi e ritenute sugli stipendi di gennaio e febbraio, si sono rivelati fondati. I biancorossi sono stati infatti penalizzati di due punti, handicap che va a riscrivere la classifica della stagione regolare e anche la griglia degli stessi playoff. Ora infatti la squadra allenata da Fabio Grosso retrocede a 65 punti, in settima posizione, un punto sotto al Cittadella, che acquisisce quindi il diritto a giocare in casa il turno preliminare della post-season. Inflitti anche tre mesi di inibizione al patron Cosimo Giancaspro.

Il tutto in attesa del processo d’appello, previsto per. Stando così le cose, il calendario dei playoff vedrà quindi in campo Cittadella-Bari al “Tombolato” domenica 3 giugno alle 18.30 e Venezia-Perugia alle 21. Le vincenti affronteranno rispettivamente in semifinale il Frosinone e il Palermo , il 6 e il 10 giugno. Finali il 13 e il 16.

Il Livorno torna in Serie B, la festa diventa virale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy