Serie B, il Cosenza beffa il Verona: rimonta in extremis

Serie B, il Cosenza beffa il Verona: rimonta in extremis

I calabresi strappano il 2-2 al ‘Bentegodi’: la squadra di Grosso rallenta ancora

di Redazione ITASportPress

Si conclude con un pareggio la 21a giornata di Serie B, seconda di ritorno.

Il Cosenza ha imposto il 2-2 al Verona al “Bentegodi”, strappando un punto prezioso nella corsa alla salvezza e facendone perdere due molto pesanti ai gialloblù rispetto alle prime posizioni.

Alla squadra di Grosso non è bastato andare in doppio vantaggio grazie ai gol di Tupta al 35′ e di Di Carmine, appena subentrato a Pazzini, al 27′ della ripresa perché la squadra di Braglia ha rimontato nel finale grazie alle reti del neo acquisto Sciaudone al 36′ e di Idda al 40′.

Finale rabbioso dei gialloblù, ma le occasioni di Matos, Dawidowicz e Di Carmine non hanno cambiato il risultato.

Verona quinto con 31 punti, a -6 dal Palermo, il Cosenza sale a 21.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy