Sporting Lisbona, richiesta-shock all’Atletico Madrid per Gelson Martins

Sporting Lisbona, richiesta-shock all’Atletico Madrid per Gelson Martins

È rissa tra i due club per la valutazione del giocatore acquistato dagli spagnoli la scorsa estate a parametro zero

di Redazione ITASportPress

L’esterno portoghese di origini capoverdiane Gelson Martins è stato uno dei rinforzi estivi dell‘Atletico Madrid, che lo ha prelevato a parametro zero dallo Sporting Lisbona, club nel quale il giocatore si è formato, approfittando del difficile momento attraversato dalla società biancoverde sul finire della scorsa stagione, quando l’aggressione organizzata da alcuni pseudotifosi, spinti dal negativo rendimento della squadra, spinse quasi tutte le vittime del fattaccio a chiedere e ottenere la rescissione contrattuale.

Martins non fu tra gli aggrediti, ma riuscì comunque a ottenere la rescissione. Da qui la rottura che non ha però scoraggiato lo Sporting, tornato alla carica per chiedere un indennizzo. Anzi, qualcosa di più, perché nonostante i consolidati buoni rapporti tra le parti, secondo quanto riporta As il nuovo presidente dei portoghesi Federico Varandas è pronto a chiedere all’Atletico 105 milioni, ovvero l’intero ammontare della clausola rescissoria sul contratto che Martins aveva firmato poco prima dello svincolo e quasi il doppio rispetto alla valutazione di 60 milioni che lo Sporting aveva dato al giocatore in estate.

Prossima tappa il Tribunale Arbitrale Sportivo del Portogallo, prima dell’ultima spiaggia chiamata Fifa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy