Tar, respinti i ricorsi di Catania e Siena: ma c’è un giallo

Tar, respinti i ricorsi di Catania e Siena: ma c’è un giallo

Il Tribunale ha disposto il rinvio della trattazione della causa al giudizio di merito

di Redazione ITASportPress

Prosegue senza soste la serie di sorprese, e beffe, dalla giustizia ordinaria per le società di Serie C in lotta per il ripescaggio in Serie B.

Dopo che il Tar del Lazio ha rinviato la decisione sul ricorso dell’Entella, a causa del ritiro della richiesta di sospensiva del provvedimento del Collegio che aveva chiesto la riammissione in B dei liguri, arriva una brutta notizia anche per Catania e Siena.

Lo stesso tribunale amministrativo ha infatti respinto i ricorsi cautelari presentati dalle due società rimandando la trattazione della causa al giudizio di merito, che non dovrebbe avvenire prima di novembre.

La vicenda del Catania rende però particolare questo provvedimento dal momento che il no del Tar alla richiesta di sospensiva del club siciliani è stato motivato con la mancata impugnazione della sentenza del Tribunale Federale Nazionale del 28 settembre inerente al format del campionato di B, cosa però che non risulta essere vera, perché il Catania la decisione l’ha già impugnata. A questo punto la società rossazzurra potrebbe a propria volta impugnare l’ultima sentenza.

Il caso, insomma, pare destinato ad andare ancora per le lunghe, con possibilità ormai minime di vedere modificato il format della Serie B 2018-2019, ormai in pieno svolgimento al pari del campionato di Serie C.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy