Thohir entra nell’Oxford United: imminente l’addio all’Inter?

Thohir entra nell’Oxford United: imminente l’addio all’Inter?

“Qui per la storia di questo club” le prime parole del magnate indonesiano, ancora in possesso del 30% delle quote dei nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Sono passate meno di due settimane dall’uscita di scena di Erick Thohir dal Cda dell’Inter. Il tycoon indonesiano ha ceduto a Steven Zhang il ruolo di presidente, ma è ancora in possesso del 30% delle quote del club, dopo aver ceduto la maggioranza al Gruppo Suning nel giugno 2016.

L’addio definitivo di Thohir all’avventura nerazzurra, iniziata nell’ottobre 2013 con l’acquisto del club da Massimo Moratti, sembra però imminente. A confermarlo il dettaglio non esattamente minimale che racconta la nuova esperienza professionale di Thohir, che è entrato nel Consiglio di Amministrazione dell’Oxford United, in vista di una possibile scalata al club.

La società inglese milita attualmente in League One, la terza serie del football inglese, ma sembra puntare a scalare le categorie.

Thohir, che è già azionista di maggioranza del DC United, squadra della Mls in cui milita Wayne Rooney, ha così commentato l’ingresso nel calcio inglese al sito ufficiale dell’Oxford, con parole che ricordano quelle pronunciate ai tempi dell’Inter…: “Ho guardato alla storia di questo club: il 125 ° anniversario ha davvero dimostrato come la squadra sia nel cuore di Oxford e come i fan abbiano contribuito alla crescita del club. Penso che dobbiamo riconoscere questa storia e mantenere lo spirito del club. Se posso aggiungere la mia esperienza in qualche modo per lo sviluppo della società, sarebbe fantastico per tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy