Sampdoria, Torreira saluta i tifosi: “E’ un arrivederci. Resto uno di voi”

Sampdoria, Torreira saluta i tifosi: “E’ un arrivederci. Resto uno di voi”

Ultimo atto da blucerchiato per il centrocampista uruguaiano, appena trasferitosi all’Arsenal

di Redazione ITASportPress

Quello di Lucas Torreira non è già più l’ultimo addio in ordine cronologico in casa Sampdoria, dove le cessioni si stanno moltiplicando. Così mentre i tifosi si interrogano sulla partenza di Duvan Zapata, ceduto a una teorica diretta concorrente per la zona Europa League, il centrocampista uruguaiano, approdato all’Arsenal per un’operazione da 30 milioni circa, ha salutato i tifosi blucherchiati attraverso un sentito post su Instagram, che chiude l’intenso biennio genovese del centrocampista classe ’96, che con la Sampdoria ha debuttato in A fino a meritarsi la chiamata per il Mondiale da parte del ct della Celeste Oscar Washington Tabarez.

“Addio è una parola troppa grossa, perciò vi dirò solo arrivederci. Lo farò perché la Sampdoria è stata la mia famiglia per due stagioni e resterà per sempre nel mio cuore. Vi dico arrivederci perché, anche se sarò lontano, non potrò mai dimenticare l’importanza di avervi avuto dalla mia parte, tutti, fin dal primo allenamento in cui ho indossato la maglia più bella del mondo. Tifosi, presidente e società, mister, staff e compagni, dipendenti e collaboratori. Sono cresciuto tanto in questi due anni, mi avete accolto, mi avete dato fiducia e fatto sentire uno di voi. E, uno di voi, lo resterò per davvero. Ciao, grazie e arrivederci. Avrete per sempre un tifoso in più. Un abbraccio. Lucas”.

Sampdoria, show di Ferrero con la giornalista…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy