Udinese, il presidente Soldati: “De Paul e Fofana piacciono al Napoli”

Udinese, il presidente Soldati: “De Paul e Fofana piacciono al Napoli”

Dopo la sosta la squadra di Velazquez riceverà gli azzurri: i due club sono legati da storici rapporti di mercato

di Redazione ITASportPress

L’Udinese è arrivata alla seconda sosta del campionato rimediando il quarto ko su otto partite, secondo consecutivo, contro la Juventus. Il tecnico Velazquez ha comunque promosso la prova della squadra, che alla ripresa della Serie A sarà di scena ancora in casa contro il Napoli.

Calendario in salita, quindi, ma in casa bianconera le buone notizie non mancano a cominciare dal convincente avvio di stagione di giocatori come Simone Scuffet e Rodrigo de Paul, oltre a Seko Fofana.

Il presidente del club friulano, Franco Soldati, ne ha parlato anche in ottica mercato ai microfoni di Radio Crc: “Non ci sono trattative in corso, ma sono giocatori richiesti da molti club, Napoli compreso, con cui abbiamo ottimi rapporti. Pozzo non ha voluto privarsene per costruire la nuova squadra su di loro“.

Napoli cui l’Udinese ha appena ceduto due portieri, Orestis Karnezis e Alex Meret, quest’ultimo ancora fermo, per infortunio, per 28 milioni complessivi, dopo aver fatto lo stesso, con un incasso di 15 milioni, tre estati fa per Allan, di cui ora si parla in ottica Nazionale italiana. Insomma, i rapporti tra le due società sono ottimi, ma a Udine hanno bisogno di punti…: “Karnezis è un professionista serio e può senz’altro essere utile alla causa del Napoli così come Meret, noi adesso abbiamo Scuffet e siamo contenti, anche lui è un prodotto del nostro settore giovanile, contro la Juve è stato molto bravo – ha aggiunto Soldati – Spero che la gara consenta a Lasagna di sbloccarsi e a noi di fare almeno un punto. Allan? Sono sempre stato certo del fatto che potesse fare bene a Napoli. Ricordo di una gara contro la Juventus e di come riuscì a fermare Paul Pogba”.

Sulla partita contro la Juventus: “Per un po’ siamo stati schiacciati, ma non sono stati devastanti come potevano essere. Velazquez sta facendo un ottimo lavoro, mi auguro che ci faccia superare le tristezze dello scorso campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy