Van Bommel: “Robben non meritava di chiudere così con l’Olanda”

Van Bommel: “Robben non meritava di chiudere così con l’Olanda”

Dopo il percorso fallimentare dell’Olanda per arrivare ai prossimi Mondiali in Russia Van Bommel ha sottolineato che Robben avrebbe meritato di concludere la sua avventura con l’Olanda in maniera diversa

Commenta per primo!

L’Olanda rientra tra le big che non sono riuscite a qualificarsi ai prossimi Mondiali in Russia, con dei risultati che hanno lasciato molto a desiderare da parte di una squadra dal quale ci si aspettava sicuramente di più. Per Robben l’avventura con la maglia della Nazionale è giunta ufficialmente al capolinea nel peggiore dei modi, ovvero con una mancata qualificazione alla manifestazione. L’ex centrocampista Marc Van Bommel parlando della sua Nazionale ha espresso la sua amarezza per il giocatore, che a suo dire avrebbe meritato una conclusione migliore: “Un giocatore assolutamente eccezionale come Arjen merita un addio degno invece di questa campagna di qualificazione della Coppa del Mondo fallita, poiché Robben avrebbe diritto di porre fine alla sua imponente carriera nazionale al livello più alto. Vincere la finale sarebbe stato un obiettivo adatto per le sue qualità”, ha dichiarato Van Bommel al quotidiano “Bild”.

Eliminazione deludente per l’Olanda e Robben, che nonostante una carriera straordinaria e ricca di successi, non è mai riuscito a mettere le mani sulla coppa più ambita da ogni calciatore. Van Bommel tuttavia ha elogiato la carriera di Robben per il suo talento e per la sua dedizione: “Arjen è un esempio vivente di qualcuno che sa come ottenere tutto dalla sua carriera e io auguro ad ogni giocatore di avere la stessa dedizione che lui mette in campo ogni giorno”.


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy