Y. Touré, l’agente in tackle su Guardiola: “Ha umiliato un grande giocatore”

Y. Touré, l’agente in tackle su Guardiola: “Ha umiliato un grande giocatore”

“Futuro? A gennaio non andrà via, rispetterà il suo contratto con la speranza di avere un’opportunità per dimostrare quanto vale”

di Redazione ITASportPress

Dimitri Seluk, agente del centrocampista ivoriano del Manchester City Yaya Touré, ha parlato al Sunday Mirror dopo che Pep Guardiola, manager dei Citizen, ha escluso il suo assistito dalla lista della Champions League: “La decisione è sua e va rispettata. Se vincerà la Champions League andrò fino a Londra e dirò davanti ad ogni televisione che è il miglior allenatore del mondo. Ma se il Manchester City non vincerà la Champions League, allora mi aspetto che Pep abbia il coraggio di dire che ha sbagliato ad umiliare un gran giocatore come Touré. Forse crede che sia sufficiente per il mio assistito giocare gli ultimi dieci minuti di una partita di Coppa di Lega contro una squadra di League One. Futuro? A gennaio non andrà via, rispetterà il suo contratto con la speranza di avere un’opportunità per dimostrare quanto vale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy