Calciomercato, si muove la B. Calaiò piace alla Salernitana

Calciomercato, si muove la B. Calaiò piace alla Salernitana

Club cadetti in fermento alla ricerca di nuovi allenatori ma c’è chi vuole continuare all’insegna della continuità

di Redazione ITASportPress

Mercato di B che prende quota a piccoli passi ma prima c’è da sciogliere diversi nodi per la panchina. Il Pescara potrebbe confermare Pillon mentre il nuovo Spezia del duo Angelozzi-Doronzo hanno deciso di puntare su Paolo Zanetti per la panchina. Il classe 1983 potrebbe così essere il tecnico più giovane ai nastri di partenza della prossima B. La trattativa procede spedita, anche se ora i liguri devono trovare l’accordo con il Südtirol per liberarlo visto che il giovane allenatore è vincolato fino al 2020. Nessuna sorpresa a Perugia, dove è stato ufficializzato il rinnovo di Alessandro Nesta. Ancora nebuloso, invece, il futuro dell’Ascoli tra la trattativa con la Bricofer e l’inserimento di una cordata di petrolieri romani. Cosmi è sotto contratto per la prossima stagione, ma il ribaltone societario potrebbe provocare una rivoluzione in casa bianconera. Capitolo calciatori: il Padova stringe per Schiavone (Cesena). Tremolada (Entella) e Antonsson (Leeds) vicini al Brescia. La Salernitana è pronta a chiudere per Castiglia (Pro Vercelli) e ha fatto un’offerta a Calaiò (Parma). Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy