Catania, per Di Piazza c’è più di un ostacolo

Catania, per Di Piazza c’è più di un ostacolo

Il bomber del Cosenza deve prima liberarsi contrattualmente con il suo club

di Redazione ITASportPress
E’ Matteo Di Piazza l’esterno alto che gioca in un club di B che cerca il Catania. A Foggia ha vinto un campionato giocando in quella posizione e nel 4-3-3 di mister Sottil sarebbe perfetto. L’attaccante classe 1988 attualmente al Cosenza in Serie B, dove fino a questo momento ha collezionato sei presenze e zero gol in campionato (2 presenze e un gol in Coppa Italia) in 162 minuti in campo, è da tempo nel mirino dell’ad Pietro Lo Monaco e forse per l’ex Lecce potrebbe essere arrivato il momento giusto di vestire la casacca rossazzurra. L’attaccante però prima deve liberarsi contrattualmente dal club calabrese e poi accordarsi col Catania che però non è l’unico club a volere Di Piazza. Il calciatore lo scorso anno fu decisivo nel big match col Catania al Via del Mare, un gol pesantissimo per la conquista del campionato della squadra salentina ed essendo palermitano a fine gare disse: “É bellissimo regalare una gioia a questa città, è stato magnifico sentire urlare il mio nome da 20mila spettatori. Che cosa chiedere di più? Ho un’idea, restare e puntare al salto doppio – ha detto Di Piazza -. Il gol contro il Catania ci ha permesso di tenerli a distanza in classifica, li ha sgonfiati mentalmente, è la mia soddisfazione più grande da palermitano e tifoso del Palermo. Un gol dal valore triplo, segnato proprio ai rivali e nell’anno della promozione nostra al posto loro”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy